Marco Ballotti racconta il suo stage in ELbuild

Entrare in un’azienda durante il periodo formativo o al termine di questo e poter mettere in pratica tutto ciò che è fino ad allora si è solo studiato, è il desiderio e il percorso di molti ragazzi. Perchè lo stage è davvero un’opportunità di crescita e confronto.

Uno di questi è Marco Ballotti. Si è da poco unito al nostro team e vorremmo condividere qui con voi alcune delle sue impressioni su questa esperienza per rendervi partecipi di un percorso professionale e umano che racconta anche un po’ di noi.

Dice chi siamo e come ci poniamo di fronte al futuro. Racconta il nostro modo di intendere il nostro lavoro:  abbiamo a che fare tutti i giorni con pc e tecnologia e ci piace tantissimo. Ma non siamo robot! Sappiamo che dietro ad ogni progetto, ci sono persone! Parliamo il loro linguaggio e partiamo dagli obiettivi e dai desideri per creare un contatto e renderci utili.

Vi lasciamo alle parole di Marco. Buona lettura!

marco ballotti elbuild stage

Leggi tutto “Marco Ballotti racconta il suo stage in ELbuild”

Quale gestionale scegliere?

Se è vero che un’azienda è sempre più un sistema aperto verso l’esterno, allora è altrettanto vero che per funzionare al meglio deve adottare strumenti che le consentano di agire in modo super efficiente.

La scelta di un software gestionale permette di andare in questa direzione. Con questo, infatti, è possibile governare i processi, ottimizzarli e renderli trasparenti. Risultato? Un miglioramento delle dinamiche e delle interazioni interne ed esterne.

La possibilità di adottare soluzioni in cloud ovvero non più installate su macchina proprietaria, ma disponibili a tutti sul web – costituisce poi un ulteriore notevole vantaggio.

In questo contenuto troverai:

  • una definizione di cosa siano i software gestionali
  • un elenco dei motivi per cui dotarsi di un gestionale web
  • alcuni consigli su quale software gestionale scegliere

software gestionali guida

Leggi tutto “Quale gestionale scegliere?”

Chatbot: una lista per tanti usi

Abbiamo iniziato a parlare di chatbot nel mio precedente articolo. Lì abbiamo visto cosa sono e quali tipi possono essere sviluppati.

Mi piacerebbe continuare ad esaminare il tema, vista l’estrema attualità – a Berlino si è da poco chiuso il Chatbot Summit 2017  e visto che lo avevo promesso. In più, anche anche noi di ELbuild stiamo lavorando ad un nostro chatbot, di cui ancora non posso svelarti il nome. Te lo presenteremo ufficialmente la prossima settimana, perciò intanto, se ti va, vediamo come si sono mossi altri attori sul mercato.

Ho selezionato alcuni chatbot per mostrartene i principali usi e le più evidenti potenzialità. Coprono solo certi settori, ma in realtà non esiste industry che non potrebbe beneficiarne.

Mi auguro che da questa carrellata tu possa intuire come potrebbero esserti utili professionalmente. 

Se al termine della lettura fossi interessato, o anche semplicemente curioso, non fare il timido, scrivici tramite questo form, oppure interagisci con la nostra pagina Facebook! Commenta, mandaci un messaggio privato, quello che preferisci! Se, invece, ancora non fossi convinto della spendibilità digitale di un chatbot, prova a dare una risposta a questa domanda.

Hai bisogno di assistenza da un brand; preferisci ricevere una mail o mandare un messaggio via Messenger, sapendo di poter avere una risposta privata ed immediata ?

Chatbot Intelligenza artificiale con il cuore

Leggi tutto “Chatbot: una lista per tanti usi”

Chatbot: perché lasciarsi incuriosire

Non sono una mamma, no. Però ho una sorella che lo è. E, spesso, da quando è nato mio nipote, mi ha confidato dubbi sulla ‘gestione’ della quotidianità del bambino. In fondo nessuno ti insegna a diventare mamma, no?

Di fronte alle sue domande la mia risposta è sempre stata: ‘Cerca online, vedrai trovi qualcosa’! In assenza di un pediatra in famiglia e nel dubbio che i consigli della nostra mamma fossero un po’ eccessivi (diciamo così), bastava fare una semplice ricerca. In fondo questo è uno degli aspetti migliori dell’epoca delle reti e della conoscenza condivisa!

Sapendo che mia sorella non l’avrebbe fatto, spesso mi sono messa io stessa a navigare. È stato così che mi sono imbattuta nel chatbot di Fissan e da lì sono diventata … una fonte attendibile 🙂 A parte la conquista di autorevolezza nel perimetro familiare, ho continuato ad approfondire questo tema di cui mi era già capitato di leggere con interesse e curiosità. 

Prima di parlarti della mia esperienza – lo farò un’altra volta, più avanti – mi piacerebbe partire dall’alfa, diciamo.

Cosa sono i chatbot? Magari ne hai sentito parlare, magari no. Sono convinta, però, che dopo aver finito di leggere ne vorrai sapere di più (a tua disposizione!).

chatbot robot

Leggi tutto “Chatbot: perché lasciarsi incuriosire”

SSH, come evitare la disconnessione della shell in caso di inattività

Se siete amministratori di sistema, o come me vi trovate a gestire quotidianamente server remoti via SSH vi sarà capitato di aprire una shell, iniziare a lavorare, poi essere distratti da una mail o una telefonata per 5 minuti e, al cambio di contesto, trovare la sessione SSH irrimediabilmente  disconnessa.

SSH Broken Pipe

Leggi tutto “SSH, come evitare la disconnessione della shell in caso di inattività”

Certificato SSL/TLS: come ottenerne uno gratis da AWS

Sia che si tratti di un e-commerce, di un sito vetrina che di una API REST destinata ad essere consumata da client Android o iOS oggi disporre di un certificato SSL/TLS valido è diventato praticamente obbligatorio.

Certificato SSL/TLS: come ottenerne uno gratis da AWS

Vediamo in questo articolo invece come ottenere ed installare, un certificato SSL/TLS di tipo wildcard (che tuteli ad esempio *.miodominio.it) in maniera del tutto gratuita, sfruttando i servizi messi a disposizione da AWS Amazon Web Services.

Leggi tutto “Certificato SSL/TLS: come ottenerne uno gratis da AWS”

Step da seguire per la realizzazione di un sito web di successo

siti web: realizzazione
Come realizzare un sito web di successo

Sempre più aziende si cimentano nella creazione di un sito web per farsi conoscere da un pubblico più vasto e per sponsorizzare i propri prodotti online. D’altronde, il web sta costituendo sempre più una vetrina ad hoc, ideale per le nuove realtà imprenditoriali e per chi si è gettato a capofitto nell’e-commerce. Chiaramente, per attirare a sé nuovi possibili acquirenti non basta sviluppare un sito web. La rete è piena di siti, molti dei quali privi di “carattere” e di mordente. Come comportarsi allora per far sì che il proprio sito riesca a catturare gli utenti internet e, cosa non meno importante, possa posizionarsi in modo ottimale nei motori di ricerca? L’impresa non è impossibile… basta seguire alcune regole base e, in ogni caso, affidarsi a professionisti del settore (un sito poco buono equivale a cattiva pubblicità, è bene non dimenticarlo). Leggi tutto “Step da seguire per la realizzazione di un sito web di successo”

Interstudio.net: il nuovo sito web è online

Grafica completamente rinnovata, tema responsive che permette un adattamento automatico al dispositivo utilizzato, maggior spazio alle attività di sviluppo web e mobile. Ecco alcune delle caratteristiche del nuovo sito web di Interstudio.net, il sito internet della società che dal 1983 sviluppa e distribuisce software personalizzati per il mondo della progettazione nei campi più vari: ingegneria, architettura, topografia, geotecnica, fotogrammetria, impianti, contabilità.

Grafica completamente rinnovata, tema responsive che permette un adattamento automatico al dispositivo utilizzato, maggior spazio alle attività di sviluppo web e mobile. Ecco alcune delle caratteristiche del nuovo sito web di Interstudio.net, il sito internet della società che dal 1983 sviluppa e distribuisce software personalizzati per il mondo della progettazione nei campi più vari: ingegneria, architettura, topografia, geotecnica, fotogrammetria, impianti, contabilità.

Interstudio.net: nuova homepage

Leggi tutto “Interstudio.net: il nuovo sito web è online”

Quanto costa sviluppare una app? Prezzi e tappe di realizzazione per la creazione di una app

App-mobile
Applicazioni per smartphone e iPhone

Quanto costa sviluppare una app? Argomento spinoso quanto mai complesso. La verità è che non esiste una risposta univoca e certa. Così come il prezzo d’acquisto varia se si compra un’utilitaria o una macchina da corsa, uno scooter o una moto, un abito usato o uno di marca, così varia anche il costo di una app.

Per sintetizzare un po’ il concetto possiamo sbilanciarci e dire che solitamente si va da un minimo di 2.000/5.000 € per una app semplice e senza particolari pretese grafiche a ben oltre 30.000 € per una app altamente professionale, con componenti personalizzate e grafica studiata nei minimi dettagli (giusto per fare un esempio, per la famosissima app “Angry Birds” la società ideatrice ha pagato inizialmente 100.000 €). Leggi tutto “Quanto costa sviluppare una app? Prezzi e tappe di realizzazione per la creazione di una app”

Seminario per gli ingegneri informatici a Pistoia: “La sicurezza nella progettazione del software”

La sicurezza nella progettazione del software
La sicurezza nella progettazione del software

Sempre al passo coi tempi e interessato a nuovi temi nell’ambito della progettazione, l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia sta organizzando un nuovo corso dal titolo “La sicurezza nella progettazione del software“. Tale seminario avrà luogo a Pistoia, al Seminario Vescovile in via Puccini 36, il giorno 23 ottobre 2014. In 4 ore saranno affrontate varie tematiche relative alla sicurezza nell’ambito dell’ICT e alle figure coinvolte in tale processo.

Leggi tutto “Seminario per gli ingegneri informatici a Pistoia: “La sicurezza nella progettazione del software””