Sviluppo app mobile: i trend del 2018

Ti ricordi l’applicazione Pockemon Go? Prodotta da Niantic e Nintendo è stata forse il caso di successo nel mercato delle app del 2016. Per due motivi; primo: in soli 110 giorni aveva già raggiunto 800 milioni di ricavi. Secondo: grazie alla realtà aumentata introduceva un nuovo modo di interagire con lo smartphone.

Perché te ne stiamo parlando qui, adesso? Perché in base a fatti come questo ed alla nostra esperienza di sviluppatori di applicazioni mobile, vorremmo provare ad individuare quali saranno i principali trend del 2018 nel mercato delle app mobile.

Abbiamo, infatti, constatato come le aziende siano progressivamente arrivate a recepire l’importanza delle applicazioni. Hanno cioè  iniziato a vederle come un investimento necessario per soddisfare le esigenze dei clienti e per aumentare le vendite. Ci riferiamo sia alle piccole-medie imprese e alle grandi. Quest’ultime investono in applicazioni per motivi di branding, per ingaggiare meglio i clienti e per ragioni di marketing. Le prime, invece, oltre a seguire la tendenza, cercano di sfruttare tutte le potenzialità offerte dalle app per crescere.

La nostra percezione è poi confermata dai numeri. La società di analisi App Annie ha diffuso i dati relativi all’andamento del mercato delle applicazioni nel terzo trimestre del 2017.  Secondo quanto riportato, gli utenti iOS e Android hanno effettuato circa 26 miliardi di download, con una crescita dell’8% base annua. Un numero davvero impressionante, se consideriamo che per individuarlo la ricerca ha conteggiato solo i nuovi download ed ha escluso dal computo le re-installazioni o gli aggiornamenti delle app.

Ecco dunque quelli che potrebbero essere secondo noi i principali trend del 2018.

app mobile trend 2018

Leggi tutto “Sviluppo app mobile: i trend del 2018”

Step da seguire per la realizzazione di un sito web di successo

siti web: realizzazione
Come realizzare un sito web di successo

Sempre più aziende si cimentano nella creazione di un sito web per farsi conoscere da un pubblico più vasto e per sponsorizzare i propri prodotti online. D’altronde, il web sta costituendo sempre più una vetrina ad hoc, ideale per le nuove realtà imprenditoriali e per chi si è gettato a capofitto nell’e-commerce. Chiaramente, per attirare a sé nuovi possibili acquirenti non basta sviluppare un sito web. La rete è piena di siti, molti dei quali privi di “carattere” e di mordente. Come comportarsi allora per far sì che il proprio sito riesca a catturare gli utenti internet e, cosa non meno importante, possa posizionarsi in modo ottimale nei motori di ricerca? L’impresa non è impossibile… basta seguire alcune regole base e, in ogni caso, affidarsi a professionisti del settore (un sito poco buono equivale a cattiva pubblicità, è bene non dimenticarlo). Leggi tutto “Step da seguire per la realizzazione di un sito web di successo”

Quanto costa sviluppare una app? Prezzi e tappe di realizzazione per la creazione di una app

App-mobile
Applicazioni per smartphone e iPhone

Quanto costa sviluppare una app? Argomento spinoso quanto mai complesso. La verità è che non esiste una risposta univoca e certa. Così come il prezzo d’acquisto varia se si compra un’utilitaria o una macchina da corsa, uno scooter o una moto, un abito usato o uno di marca, così varia anche il costo di una app.

Per sintetizzare un po’ il concetto possiamo sbilanciarci e dire che solitamente si va da un minimo di 2.000/5.000 € per una app semplice e senza particolari pretese grafiche a ben oltre 30.000 € per una app altamente professionale, con componenti personalizzate e grafica studiata nei minimi dettagli (giusto per fare un esempio, per la famosissima app “Angry Birds” la società ideatrice ha pagato inizialmente 100.000 €). Leggi tutto “Quanto costa sviluppare una app? Prezzi e tappe di realizzazione per la creazione di una app”