Helsinki | Finland | SLUSH 2012 | Jolla – 21/22 Novembre 2012 | The place to be

SLUSH 2012, se esiste un posto dove oggi qualunque startupper vorrebbe essere, è la Finlandia e più precisamente Helsinki. SLUSH è una conference per imprenditori nel settore web e mobile, dove piccole aziende prevalentemente nordeuropee presentano i loro prodotti e le loro platee ad un pubblico di visitatori e di potenziali investitori.

Sarà per il naturale affetto che nutro per la Finlandia, però stamani guardando una decina di talk ho visto una conferenza decisamente diversa dal solito. Fra aziende che si lanciano nel mobile gaming seguendo Rovio, avveniristiche software house che sviluppano soluzioni DB No-SQL, c’era anche Jolla, la neonata azienda finlandese formata da fuoriusciti Nokia che provano a salvare Meego lanciando una linea di terminali di alta gamma basati sull’OS derivato da Linux.

We are Jolla…we are Unlike.

In particolare Jolla ha curato un’intera sezione stamani, dedicata alla presentazione del sistema Sailfish OS e della nuova UI. Vedere il CEO Marc Dillon e tutti i vari responsabili descrivere l’azienda è stato veramente illuminante. La passione e la determinazione con cui il progetto viene portato avanti da un manipolo di ingegneri, tecnici e designer è incredibile…in nemmeno 12 mesi 60 persone da 13 paesi diversi hanno dato vita ad un prodotto capace di rivaleggiare con i giganti che dominano il mercato degli smartphone.

We are Jolla, we are Unlike
We are Jolla, we are Unlike

Anche l’approccio commerciale è interessante, visto che il modello proposto è completamente aperto. Esisteranno sia terminali brandizzati Jolla che terminali di terze parti in grado di sfruttare Sailfish OS (come oggi avviene per Android). La differenza è che l’utilizzo di Sailfish OS sarà meno oneroso per i vendor.

A livello di ambiente di sviluppo viene annunciata compatibilità con app Android esistenti, ed un SDK basato su QT Creator che verrà presentato domani 22 Novembre.

Se siete curiosi date un’occhiata al video…per chi è stato o ha vissuto un po’ in Finlandia (apprezzandola) come noi, sentire la pronuncia robotica tipica del finlandese DOC è veramente toccante!

Non solo Jolla….MySQL, Skype e Rovio

La conferenza dura due giorni, sotto vi segnalo i talk secondo me più interessanti. Nel caso steste leggendo questo post a conferenza finita sappiate che potete trovare tutti i video di tutti gli interventi sul sito ufficiale.

  • Marc Dillon – CEO Jolla  (21 Novembre)
  • Peter Vesterbacka – Rovio (21 Novembre)
  • Monty Widenius – MySQL Founder (22 Novembre)

La lista completa degli speaker la trovate qui, il taglio dei talk è molto fresco e veloce, niente sessioni ingessate con 5 minuti di ringraziamenti, 2 di contenuto tecnico e 3 di saluti. Il tutto in linea con l’essenzialità e la trasparenza che pervade tutto quello che esiste in Finlandia.

Per quest’anno ormai è andata ma il prossimo anno chissà di non far visita a SLUSH 2013, magari con un terminale Jolla fra le mani!

Autore: Luca Adamo

Luca Adamo si è laureato con lode in Ingegneria delle Telecomunicazioni all'Università degli studi di Firenze ed è dottorando in Ingegneria Informatica, Multimedialità e Telecomunicazioni, sempre nella stessa facoltà. Le sue competenze tecniche includono lo sviluppo software, sia orientato al web che desktop, in C/C++ e Java (J2EE, J2SE, J2ME), l'amministrazione di macchine Unix-based, la gestione di reti di telecomunicazioni, ed il design di database relazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *