Categorie
Apple Cose interessanti da segnalare iPhone

Nuovo arrivo in casa Apple: iPhone 6 finalmente sul mercato

iPhone 6 - Apple
Il nuovo arrivato in casa Apple: iPhone 6

Mesi e mesi di attesa sono finalmente terminati: il nuovo nato di casa Apple, il tanto bramato iPhone 6, è giunto sul mercato. Anzi, se vogliamo esser precisi, sul mercato sono arrivati due nuovi prodotti: oltre al già citato iPhone 6, anche iPhone 6 Plus ha fatto il suo ingresso trionfale fra i must di ultima generazione. Ma cosa cambia rispetto ai predecessori? Vediamo un po’ di caratteristiche salienti nei dettagli.

Innanzitutto lo schermo, che diventa sempre più ampio: 4,7 pollici per l’iPhone 6 e 5,5 pollici per l’iPhone 6 Plus. Acciaio inossidabile, vetro e alluminio anodizzato sono fusi in una superficie continua, dove non esistono spigoli e dove il design appare avvolgente e avvincente. Anche lo spessore risulta vincente perché sempre più sottile. Si va dai 6,9 mm di spessore per l’iPhone 6 ai 7,1 mm di spessore per l’iPhone Plus. Chiaramente questo non ha penalizzato i componenti essenziali, anzi: le tecnologie complesse sono state condensate e sono stati creati chip e batterie più sottili.

Anche il display ha subito modifiche: il display Retina HD ad alta definizione garantisce una visualizzazione di tutto rispetto. Risoluzione di 326 ppi (1334 x 750) per l’iPhone 6 e risoluzione di 401 ppi (1920 x 1080) per l’iPhone 6 Plus. Maggiore contrasto, luminosità e bilanciamento del bianco sono possibili grazie a nuovi processi e a componenti innovativi.

Piccolo ed estremamente efficiente è il nuovo chip A8, capace di consumare fino al 50% di energia in meno rispetto al precedente chip A7. Anche la batteria riesce ad essere decisamente economica nei consumi, garantendo così migliori prestazioni.

La fotocamera iSight è stata oggetto di perfezionamento: accanto ai pixel di 1,5 micron e al diaframma con apertura f/2.2, sono state aggiunte tecnologie innovative come un esposimetro più preciso, un riconoscimento dei volti più affidabile, una stabilizzazione automatica dell’immagine, una opportunità di scattare foto panoramiche e altro ancora. Tutto questo unito alla possibilità di girare video HD a 1080p e 60 fps, filmare al rallentatore e riprendere video in Time-lapse.

Il nuovo arrivato in casa Apple da oggi è disponibile anche per il mercato italiano. Chiaramente, questo nuovo prodotto non è passato inosservato non solo fra gli amanti della Apple ma anche fra i detrattori: c’è infatti chi accusa la casa di produzione di aver copiato (sia per quanto riguarda il design che le applicazioni) altri famosi smartphone già presenti sul mercato da tempo, così come c’è chi si lamenta del prezzo del prodotto (effettivamente, non proprio alla portata delle tasche di tutti).

Lasciamo l’ardua sentenza ai primi acquirenti (fin da ieri sera, decine e decine di persone si sono appostate davanti ai vari AppleStore per essere fra i primi a portarsi a casa il nuovo iPhone)… quel che è certo è che la Apple, nel bene o nel male, riesce sempre a stupire e a far parlare di sé.

Di Sara Filippini

Sara Filippini si è laureata con lode in Studi Letterari e Culturali Internazionali, con un percorso focalizzato sulla lingua, letteratura e cultura Russa ed Inglese. Unisce alla preparazione accademica una spiccata propensione per la scrittura, collaborando in qualità di SEO Copywriter a progetti di ottimizzazione dell'indicizzazione nei motori di ricerca e a campagne di article marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *