Concorsone docenti 2012 – Una applicazione con tutte le risposte

Sulle pagine di Repubblica di qualche giorno fa ho trovato un pezzo riguardo al tanto sbandierato Concorsone per docenti scolastici, ovvero la lotteria (termine quanto mai azzeccato) attraverso il quale si deciderà in positivo la svolta di carriera di oltre 11.000 docenti precari su oltre 321.000 domande presentate.

Sono rimasto a dir poco sconvolto dalla barbarie del metodo con cui viene prevista la preselezione (leggasi eliminazione) di oltre 200.000 candidati ed ho pensato che visto che il tutto avverrà online, su un sito sviluppato dalla PA, forse potevo fare qualcosa. Il risultato è una App Android che consente di risolvere ogni quesito posto dal MIUR.

Quello che disturba è il metodo e l’assoluta mancanza di trasparenza con cui un concorso così importante per la vita di così tante persone viene organizzato. La preselezione infatti metterà in candidati di fronte a 50 domande estratte a caso fra 3500, ognuna delle quali vale un punto in caso di risposta corretta, -0.50 in caso di errore, e 0 in caso di risposta saltata. Qualora il candidato non arrivi a 35 punti gli viene preclusa ogni possibilità di andare oltre con il concorso, dovendo aspettare, a detta del ministero 3 anni per la prossima prova. Il fatto che il concorso del 2012 sia il primo dal 1999 (e per alcune classi concorsuali il primo dal 1990!) lascia però intendere che la realtà potrebbe essere diversa.

Le stime per test di questo tipo (presi da serie statistiche di esami di ammissioni MIUR di vario tipo) parlano di un tasso di esclusione medio dell’83%. In pratica c’è chi (circa 267.000 persone secondo la stima sopra) si ritroverà già il 18 dicembre sera con davanti a se almeno altri 3 anni di precariato, solo sulla base di 50 minuti passati davanti ad uno schermo a rispondere a 50 domande selezionate a caso.

La soluzione

Visto che il simulatore è disponibile online ho deciso di dare un’occhiata per sapere se e come poter estrarre i risultati per renderli fruibili a tutti i candidati, magari tramite una comoda app.

La prima difficoltà che ho incontrato è frutto della scelta tecnica del MIUR….il simulatore è una APPLET, ovvero un applicativo client-side sul cui output è difficile intervenire per costruire parser. Con qualche black magic che descriverò in un altro post più tecnico sono però riuscito ad estrarre tutte le domande, in formato testuale e cosa più importante tutte le risposte.

A questo punto cosa farci? Potevo banalmente sviluppare un simulatore alternativo che funzionasse offline (lo fa un sito chiamato Mininterno), però ho pensato che dato che avevo tutti i dati e che so sviluppare app Android e iOS potevo realizzare un “solutore” tascabile. Una app dal potenziale immenso, capace di risolvere ogni quesito semplicemente identificando le domande via codice o anche tramite ricerca FULL TEXT sui quesiti delle domande.

Come risolvere ogni questione del MIUR Concorso Scuola 2012
Il funzionamento della App

Non sta certo a me indicare le qualità di una soluzione del genere…basta ribadire che, in qualsiasi momento si può trovare la  risposta esatta di una domanda a propria scelta…magari esattamente quella che stiamo osservando sullo schermo in sede d’esame.  Cosa molto diversa da un simulatore che si preoccupa solo di estrarre set di domande per far allenare i candidati.

In pratica una volta che abbiamo di fronte una domanda è necessario leggere il codice identificativo riportato in alto, o semplicemente un pezzo della domanda, inserirli nella app e cliccare su cerca. In una frazione di secondo ecco servita la risposta.

I tre screenshot sotto mostrano la semplice procedura:

  1. apro la app, cercando ad esempio la domanda 4404
  2. inserisco il codice “4404”
  3. schiaccio su cerca ed ecco la risposta evidenziata in blu;
Concorso Scuola 2012 App Android
Alcuni screenshot. Grafica molto semplice e pulita

L’applicazione viene proposta in due versioni:

  • versione FULL, al costo di 1.99 € che risponde a tutte le domande in maniera corretta

  • versione FREE, gratuita, che funziona come il popolare “50/50” dei quiz televisivi, togliendo due risposte sbagliate

Versione web gratuita

Da domani online anche una versione web gratuita, con le stesse funzionalità! Certo sarà più difficile da consultare senza una rete ma in fase di “studio” può essere molto utile. La trovate online su:

http://concorso-docenti.2.elbuild.com

Basta registrarsi e potete cercare domande ed ottenere risposte proprio come sulla app…solo che servendo la connessione è meno “portatile” come sistema di soluzione.

Link Play Store

Riporto qui sotto i link delle versioni pubblicate sul Play Store:

Versione FREE

Versione FULL

Hai un’idea? Contattaci!

Se hai un’idea per un’applicazione mobile, anche con integrazione di servizi web di terze parti, contattaci e discuteremo insieme del progetto. Come hai visto in questo post il limite a quello che possiamo realizzare è solo la tua immaginazione!

Autore: Luca Adamo

Luca Adamo si è laureato con lode in Ingegneria delle Telecomunicazioni all'Università degli studi di Firenze ed è dottorando in Ingegneria Informatica, Multimedialità e Telecomunicazioni, sempre nella stessa facoltà. Le sue competenze tecniche includono lo sviluppo software, sia orientato al web che desktop, in C/C++ e Java (J2EE, J2SE, J2ME), l'amministrazione di macchine Unix-based, la gestione di reti di telecomunicazioni, ed il design di database relazionali.

5 pensieri riguardo “Concorsone docenti 2012 – Una applicazione con tutte le risposte”

  1. durante il test ufficiale non perso che si vedra il codice della domanda, e visto che con la domanda non riesco a scaricarlo come faccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *